Idee digitali: l’agricoltura va on line

Pubblichiamo da Agronotizie (leggi articolo originale)

CreAttiva, nel proprio nome, racchiude una visione. Nel territorio segnato dal terremoto del 2012, le idee non sono state sepolte. Privati, aziende e piccole imprese hanno trovato per la seconda edizione un luogo dove poter cogliere spunti per sviluppare la propria attività, in particolare nel mondo digitale. Dal 15 al 19 ottobre San Felice sul Panaro ha ospitato una serie di seminari e incontri su Social Commerce, agricoltura, economia, finanza e molto altro.

Rispondendo all’invito di Gianluca Diegoli, gli staff di Image Line e Fruitecom si sono confrontati nell’ambito dell’incontro “L’agricoltura va online: dalla produzione alla vendita, come portare i prodotti alla tavola, via web”.
“Facebook, blog, siti sono strumenti. La mentalità di un’azienda agricola deve essere 2.0″. Lo ha sottolineato Lorenzo Minin di Fruitecom che ha poi elencato i trend della comunicazione digitale nell’ambito wine & food e proposto una serie di sei caratteristiche dell’imprenditore agricolo 2.0, il quale deve essere “connesso, conversazionale, competente, coraggioso, coerente e attento ai contenuti”.
Cristiano Spadoni, giornalista di AgroNotizie (e responsabile comunicazione per i progetti di Image Line, fra i quali QdC® – Quaderno di Campagna) ha analizzato l’evoluzione delle fonti informative nel settore primario, evidenziando parole chiave quali trasparenza, affidabilità, comunità, autenticità: esse devono guidare il produttore nell’approccio al mercato tramite i mezzi digitali.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


9 − = due

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>