Ue, nel 2014 record produzione latte e cereali

Pubblichiamo da Ansa (leggi articolo originale)

BRUXELLES  – Cifre da record per i raccolti di latte e dei cereali in Europa nel 2014. E’ quanto si legge nelle prospettive agricole a breve termine pubblicate dalla Commissione europea. Per le consegne di latte, l’Ue prevede di raggiungere nel 2014 il record di 146,4 milioni di tonnellate (+3,7% rispetto al periodo precedente). Il testo riconosce anche che il “recente calo dei prezzi dei prodotti lattiero-caseari è stato aggravato dall’embargo russo imposto dall’agosto scorso”.

Per i cereali invece, Bruxelles prevede un raccolto record di 317 milioni di tonnellate, che fa seguito alla buona produzione realizzata nel 2013. Questo permetterà – sostiene la Commissione europea – di ricostituire le scorte di prodotto in quanto il settore cerealicolo ha anche beneficiato, nella campagna di commercializzazione 2013/2014, del migliore livello in assoluto per le esportazioni.

Sul fronte delle carni poi – sottolineano le previsioni Ue – “dopo 3 anni di continuo declino, l’aumento delle vacche da latte consentirà di incrementare la produzione di carne bovina nel 2014. Ripresa tardiva invece per la produzione di carne di maiale dopo i divieti imposti dalla Russia, a partire dallo scorso febbraio, sulle esportazioni di carni suine europee verso il suo mercato”. A beneficiare della situazione é la produzione Ue di pollame che registra una continua crescita. 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


sette × 4 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>