Agricoltura: presto sovvenzioni agricole su internet?

Pubblichiamo da Ticino On Line (leggi articolo originale)

BERNA – I pagamenti diretti concessi individualmente ai contadini potrebbero un giorno apparire su internet. L’Incaricato federale della protezione dei dati e della trasparenza (IFPDT) ha chiesto alla Confederazione di esaminare questa idea.

Per Hanspeter Thür vi è un interesse pubblico ad informare su questi pagamenti diretti. La trasparenza rafforzerebbe i controlli sulle sovvenzioni, scrive l’Incaricato in una raccomandazione pubblicata domenica dall’associazione di giornalisti svizzera Loitransparence.ch e di cui l’ats ha ottenuto una copia.

Hanspeter Thür ha redatto questo avviso nell’ambito di una procedura di conciliazione tra l’Ufficio federale dell’agricoltura (UFAG) e un giornalista. Quest’ultimo nel 2012 aveva chiesto, in base alla legge sulla trasparenza, di poter accedere a tutti i dati sui pagamenti diretti e i contributi ecologici. Non voleva conoscere solo le cifre globali, ma anche gli importi individuali e dettagliati secondo il tipo di contributi versati.

L’UFAG ha respinto la richiesta ritenendo che l’interesse di chi riceve i pagamenti diretti a mantenere confidenziale gran parte del suo reddito era superiore a quello del pubblico di conoscere l’impiego di questi importi.

In casi come questi, una procedura di conciliazione spetta all’Incaricato federale. Quest’ultimo ritiene che vi sia un interesse pubblico. Ma per casi ben particolari vi è il rischio di violazione della personalità, scrive Thür. Per questo gli interessati dovrebbero poter dare la loro opinione.

L’incaricato riconosce che vi è qui una certa difficoltà, perché ciò riguarda circa 50’000 casi. Consiglia quindi all’UFAG di esaminare la pubblicazione su Internet almeno dell’importo globale dei pagamenti diretti e/o dei contributi ecologici per ogni beneficiario. Un sistema analogo esiste già nell’Unione europea.

Sia il giornalista che l’UFAG hanno adesso la possibilità se lo vogliono di ricorrere al Tribunale amministrativo federale. Circa 50’000 aziende agricole avevano ricevuto nel 2012 2,798 miliardi di franchi di pagamenti diretti, ciò che rappresenta una media di 57’449 franchi per impresa.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


− 1 = zero

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>