L’Europa sostiene l’agricoltura sociale

Pubblichiamo da Informazione.it (leggi articolo originale)

Sul Territorio e per il Territorio. Questo l’obiettivo di SET4WORK , un innovativo progetto del programma europeo LLP-Leonardo da Vinci-Trasferimento dell’Innovazione, in grado di favorire lo sviluppo delle competenze necessarie per lo start-up di un’impresa sociale in 4 Paesi europei: Regno Unito, Italia, Lituania e Repubblica Slovacca.

Cusercoli, 28/09/2014 – Sul Territorio e per il Territorio. Questo l’obiettivo di SET4WORK , un innovativo progetto attuato da Sistema Turismo, ente di formazione con sede a Potenza, nell’ambito del programma Europeo LLP-Leonardo da Vinci-Trasferimento dell’Innovazione, in grado di favorire lo sviluppo delle competenze relazionali e lavorative necessarie per lo start-up di un’impresa sociale in 4 paesi europei: Regno Unito, Italia, Lituania, e Repubblica Slovacca. Alla Fattoria Didattica “Borgo Basino” a Cusercoli (FC), il 29 settembre alle 9.30, si terrà un workshop per dare eco a questo progetto che si allinea perfettamente alle esigenze delle nostre Comunità perché prende in considerazione il contesto sociale in cui si inserisce il gruppo target di riferimento.
“L’agricoltura sociale – sottolinea Fausto Faggioli, presidente di E.A.R.T.H. Academy, l’Accademia europea che si occupa di sviluppo rurale – è anche uno strumento di riappropriazione dell’individuo del proprio ruolo in società da un punto di vista professionale. E data l’importanza di queste imprese e i benefici che ne derivano, ci auguriamo che le istituzioni colgano l’effettivo potenziale dell’agricoltura sociale, valorizzandolo e sostenendolo, sia per affermare una politica agricola innovativa (giovando ad un settore in crisi), sia per sostenere lo sviluppo di adeguate politiche di welfare.”
“SET4WORK – continua Luciano Marino, presidente di Sistema Turismo, ente formativo attuatore del progetto – nasce infatti dalla convinzione secondo cui i giovani non solo debbano avere adeguate competenze professionali, ma devono anche essere preparati e pronti per trovare una immediata e giusta collocazione nel mondo del lavoro, anche attraverso la promozione di iniziative personali, compresa la creazione di una propria impresa.”
“Il modello del progetto SET4WORK – prosegue Francesco Di Bello, direttore dell’ente potentino – ha un impatto diretto sui processi di apprendimento, adottando metodi innovativi ed un approccio comune per preparare e offrire reali esperienze formative in grado di preparare al lavoro. Nell’ambito del progetto, Sistema Turismo ha adattato e sviluppato i materiali formativi costitutivi del corso di business start up e svolto attività di formazione in modalità FAD.”

“L’incontro – termina Renata Lorusso, coordinatrice di SET4WORK – sarà un momento di presentazione del progetto ad una platea che comprenda operatori del terzo settore e mondo della formazione e dell’istruzione. Anche occasione per presentare esperienze di successo di imprese sociali italiane e aprire un dibattito sulle esigenze formative in questo settore.”

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


cinque + 2 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>