Crisi del settore zootecnico. San Severino punta a risollevare la produzione negli allevamenti

Pubblichiamo da Paese24 (leggi articolo originale)

Migliorare le condizioni e i fattori di produzione negli allevamenti presenti sul territorio. E’ su questo che il Comune di San Severino Lucano, guidato dal sindaco, Franco Fiore, punterà attraverso un protocollo d’intesa stipulato con l’Associazione Regionale Allevatori (ARA) di Basilicata. Un vero e proprio supporto agli allevatori e un vademecum nelle mani degli amministratori per rendere nuovamente il settore produttivo fattore di sviluppo socio-economico dell’area.

Uno studio sulle attività esistenti consentirà di individuare metodi e attività per potenziare un settore quasi in decadenza, fornendo poi dati e indicazioni su come migliorare le condizioni di allevamento e ottimizzare i fattori produttivi anche attraverso la diffusione di nuove tecnologie, puntando sulla rete tra imprese agricole e dando nuovi stimoli ai giovani.

«La crisi economica generale – spiega il sindaco Franco Fiore – ha colpito anche l’agricoltura e la zootecnia, con pesanti effetti sui conti delle aziende. Da un lato sono calati i prezzi di vendita e dall’altro aumentati quelli di produzione, ed è per questo che abbiamo ritenuto necessario provvedere – ha continuato il primo cittadino – alla formalizzazione di interventi urgenti per la zootecnia».

Federica Grisolia

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


+ sette = 13

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>